Innegabile, la festa delle Streghe di San Giovanni in Marignao è diventato, in 30 anni, un momento atteso dell’estate.

Stand gastronomici e mercatino, ovvio.

Ma anche tanti spettacoli, anche troppo a ridosso uno dell’altro. Ma creatività e fantasia non mancano.
Come per la compagnia Teatro dei Cinque Quattrini, che conosco da anni, che quest’anno ha presentato un’avventura teatrale destinata soli 2 spettatori per volta, in un viaggio “sul posto” all’interno di un’automobile.

A me è sempre piaciuto trovare sensazioni, colori e calore. E qui non si scherza.