Forte come canapa

Forte come canapa | Giancarlo Tonti

Quante volte senti dire di essere duro come roccia?

In teatro con le corde di canapa da sempre si tiran su scenografie e apparati illuminanti, ma hai mai fatto un giro al porto?

Una enorme barca, tutta in metallo, massiccia e potente, che sta buona buona legata con una gomena in canapa, mi pare un buon esempio.

E il leggero movimento provoca quel rumore tipico, una sorta di scricchiolìo, dato dalla tensione delle fibre.

Magari usando materiali plastici si può ottenere una corda migliore, più leggera, magari pure più forte.
Ma se usano ancora i canapi, può essere che quella fibra naturale sia proprio forte…

Condividi questa storia, scegli tu dove!