Descrizione Progetto

Piazza Castello
Misano Adriatico
rassegna “Voci nel Castello” – 8a edizione
17 luglio 2003

Amlieto, principe solo e triste, rinnega il potere che lo circonda e non accetta compromessi. Come fare per sottrarsi alle trame di palazzo e affermare la propria libertà? Come schivare la perfida arguzia della madre, aiutata dal fedele cerimoniere di corte e dal potere ecclesiastico, sempre attento a sostenere le “giuste” cause del proprio tornaconto? E accettare un padre incapace di governare e pronto solo a divertirsi con le stravaganti esibizioni del jolly? Amlieto è solo, senza amici, circondato da un cugino borioso e vigliacco e da un boia privo di qualsiasi dignità morale. L’unica fonte di purezza è la fragile Ofelia, soffocata dalla dirompente presenza della sorella Trendy, ma che tenta nella sua disarmante ingenuità di parlare ancora d’amore. E allora come può Amlieto recuperare il senso della propria esistenza e dissolvere quella terribile nebbia che sta distruggendo ogni forma di vita? Stefano Benni, ancora una volta, offre spunti intelligenti e attuali per riflettere, con una giusta dose di ironia, sul significato più profondo della libertà e della sua necessaria affermazione, anche in epoche come la nostra, dove l’uomo è ancora chiamato a lottare per poterla conquistare.

  • Regia: Davide Schinaia
  • Ideazione: Giorgia Penzo e Davide Schinania dall’omonima opera di Voltaire
  • Produzione: Maan Ricerca e Spettacolo