Ti vedo

  • Ti vedo | Giancarlo Tonti

Ti vedo.

Nascosto, l’occhio spunta come il periscopio di un sommergibile.

Ti vedo.

Anche tu dietro un velo, dietro un palo, dietro qualcosa. Che guardi.

Ti vedo.

E vedo bene, spesso anche senza occhiali. Spesso con quel leggero effetto flou che affligge una lieve miopia.

Ma ti vedo.

Anche al buio. Anche se non sei qui. Anche se sei su un altro pianeta.

Condividi questa storia, scegli tu dove!